IN PRIMO PIANO

Una zampa in Famiglia 2

DAL MESE DI GENNAIO, RIPARTE "UNA ZAMPA IN FAMIGLIA 2”  Msd animal health e anmvi tornano nelle scuole per insegnare ai bambini come accogliere in famiglia un amico a 4 zampe Una Zampa in famiglia, il progetto didattico promosso da AN ...
Continua..
Come proteggere gli uccelli in inverno

Come proteggere e nutrire gli uccelli in inverno  Viridea organizza un ciclo di incontri gratuiti dedicati al bird feeding: la pratica di creare rifugi per proteggere e nutrire gli uccelli in inverno. Gli incontri avranno una durata di d ...
Continua..
Lettere a un'amica degli animali

Cara Diana, ti scrivo. Lettere a un’amica degli animali... ma non solo Esce oggi in libreria il ventesimo libro di Diana Lanciotti "Cara Diana ti scrivo - Lettere a un’amica degli animali... ma non solo": vent'anni di lettere (e rela ...
Continua..
Rimedio anti-tristezza

Addio "Blue Monday"  Il rimedio anti-tristezza arrica da Purina dove i dipendenti vanno allavoro col proprio cane Milano, 17 gennaio 2020– È in arrivo il Blue Monday, il terzo lunedì di gennaio, etichettato come il giorno più triste ...
Continua..
Enzo Salvi torna a teatro con una nuova commedia I love Pets

 Enzo Salvi torna a teatro con una nuova commedia "I love Pets” Dal 22 gennaio al 9 febbraio anteprima nazionale Teatro Tirso de Molina (Roma) Con Enzo Salvi, Valentina Paoletti, Carlotta Rondana Un pizzico di saggezza non ...
Continua..
Migliorcane e Migliorgatto Unico

 Migliorcane e Migliorgatto Unico  Domenica 22 dicembre partirà una nuova campagna tv di Morando dedicata alla linea superpremium Migliorcane e Migliorgatto Unico. La gamma di prodotti completi, umidi e secchi, ...
Continua..

In Spiaggia con il cane

Con la sentenza n.176 dell’11 marzo 2019, il TAR del Lazio afferma l’illegittimità dei divieti d’accesso alle spiagge per i nostri amici a quattro zampe: questo vuol dire che finalmente i nostri pet potranno godere della nostra compagnia anche nelle aree destinate alla libera balneazione.

A cura di BERNARDINO DEIANA
Una bella notizia, quindi, per quei proprietari che vogliono passare il periodo estivo con il proprio cane in spiaggia.
Precauzioni
La gestione del nostro fido compagno in spiaggia è molto simile a quella di un qualsiasi luogo pubblico e il proprietario (o il custode temporaneo dell’animale) è direttamente responsabile e dovrà rispondere di eventuali danni causati a terzi dall’animale (per questo motivo è caldamente consigliata la stipulazione di una polizza assicurativa). Per poterlo portare in spiaggia con noi dovremo quindi prendere alcune precauzioni.
Al fresco
Il cane non andrebbe mai lasciato da solo sotto l’ombrellone mentre i proprietari fanno il bagno, ma dovrebbe essere sempre sorvegliato, in sicurezza e in compagnia di qualcuno della famiglia (altrimenti perché portarlo in spiaggia?). È fondamentale che possa stare al riparo dall’eccessiva esposizione ai raggi del sole e che abbia sempre una ciotola d’acqua a disposizione. Se soffre parecchio il caldo (quasi tutti i cani patiscono il caldo eccessivo) sarebbe auspicabile non passare tutta la giornata al mare, privilegiando le ore meno calde.

Il cane non andrebbemai lasciato da solo sotto l’ombrellone mentre proprietari fanno il bagno.

Sgambamento
Tra le tante cose che dovremmo portare in spiaggia non dovranno mai mancare un guinzaglio non più lungo di un metro e mezzo, le bustine per la raccolta delle deiezioni e la museruola da applicare in caso di necessità (è fondamentale che il nostro amico sappia indossarla e tollerarla per motivi legali e di buon senso); anche nelle spiagge potremo scioglierlo solo nei luoghi adibiti allo sgambamento.
Emergenze
Sarebbe auspicabile dedicarci a lui, facendolo giocare o facendo delle attività che lo gratifichino (sempre nel rispetto dell’incolumità altrui e senza arrecare fastidio ai vicini di ombrellone). È inoltre sempre consigliato portarsi dietro una fornita cassetta per il pronto soccorso per le possibili emergenze e tenere a portata di mano il numero del veterinario di fiducia o quello di uno studio veterinario vicino al luogo delle vacanze.

In spiaggia, sarebbe bene non posizionarsi troppo vicino ad altriombrelloni, in modo taleche il cane scavando o giocando non arrechi fastidio ai vicini.

Competenze sociali
Per potersi godere le vacanze con noi in spiaggia (come in qualsiasi luogo) è necessario che il nostro cane sia socializzato con l’essere umano in tutte le sue sfaccettature, che sappia andare al guinzaglio, che non abbai insistentemente tutto il tempo e non espleti i suoi bisogni sugli oggetti altrui. Un cane che si sa comportare sarà visto con occhio benevolo anche da chi non ama questi animali ed eviterà disagi a sé stesso e a chi gli sta intorno. Prima di portare il nostro beniamino al mare dovremo quindi accertarci che possa stare bene in quel contesto e che abbia le competenze sociali per viverlo serenamente insieme a noi; se la risposta è negativa, in visione delle vacanze insieme a lui, dovremo adoperarci per tempo nel portare a termine o migliorare la sua educazione.

Ti potrebbe interessare anche:


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!