Come gestire al meglio le Cavie Ornamentali

La gestione delle Cavie Ornamentali A cura di LORENZO LUCHETTA - www.nocetoavicunicolo.it - noceto1991@gmail.com Le cavie amano passare del tempo fuori dalla loro gabbietta, scorrazzando in posti dove non corrono rischi. Per dare all ....
continua

Il cincillà

Cincillà Il pet tutto da scoprire A cura di LORENZO LUCHETTA - www.nocetoavicunicolo.it - noceto1991@gmail.com Il cincillà è un roditore che da tempo ormai fa parte del mondo dei pet. Le specie riconosciute sono due: la lanigera ....
continua

Le Fratture nel coniglio

Le Fratture nel Coniglio Come cani e gatti, anche i conigli possono fratturarsi un arto, ma nel loro caso questa eventualità è in genere più grave, a causa delle particolarità anatomiche di questi animali. A cura della Dott.ssa Ma ....
continua

Il cincillà piccoli mammiferi nella storia

PICCOLI MAMMIFERI NELLA STORIA IL CINCILLÀ Per chi ha il desiderio di adottare un cincillà è sempre utile documentarsi prima con attenzione. Esistononel Web notizie corrette ed attendibili, ma soprattutto sono dispon ....
continua

ORTO: alimenti migliori per il coniglio e quelli a cui fare attenzione!

ORTO Gli alimenti migliori per il coniglio e quelli a cui fare attenzione! A cura di Lorenzo Luchetta - www.nocetoavicunicolo.it - noceto1991@gmail.com L’orto è una vera e propria fucina di alimenti utilissimi per i nostri ....
continua

Di cosa hanno bisogno i nostri criceti?

Di cosa ha bisogno il mio criceto? Tante risposte per vivere bene con uno dei roditori più famosi e amati da grandi e piccini. A cura della Dott.ssa Marta Avanzi - Medico Veterinario Associazione Animali Esotici Onlus - www.aaeonlu ....
continua

alimentazione delle cavie ornamentali

L’Alimentazione delle Cavie Ornamentali A cura di LORENZO LUCHETTA mail: noceto1991@gmail.com www.nocetoavicunicolo.it Nel periodo dell’allattamento potrà essere utile somministrare dello yogurt magro e delle dosi abbondan ....
continua

Le vaccinazioni nel coniglio

Le vaccinazioni nel coniglio A cura della Dott.ssa Marta Avanzi - Medico Veterinario AAE - Associazione Animali Esotici www.aaeonlus.org Oltre a cani e gatti, anche i conigli devono ricevere periodiche vaccinazioni, per protegg ....
continua

Alimenti per conigli impariamo a leggere le etichette

Alimenti per conigli Impariamo a leggere le etichette A cura di LORENZO LUCHETTA www.nocetoavicunicolo.it mail:noceto1991@gmail.com Per leggere nel modo giusto l’etichetta di un mangime, è necessario conoscere a fondo quale ....
continua

FALSI MITI sul coniglio di casa

FALSI MITI sul coniglio di casa A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI, Medico Veterinari AAE – Associazione Animali Esotici www.aaeonlus.org Il coniglio è uno degli animali da compagnia più diffusi, eppure sul suo co ....
continua

La spesa dei piccoli roditori e conigli

La Spesa per i piccoli Roditori & Conigli A cura di MARTA AVANZI - Medico Veterinario AAEONLUS -www.aaeonlus.org L’acquisto principale per i piccoli roditori è rappresentato dalla gabbia, indispensabile per tenere al sicuro ....
continua

Il menu del coniglio cosa dare da mangiare

Il Menù del Coniglio A cura di LORENZO LUCHETTA Gli alimenti "obbligatori”, quelli "facoltativi” e quelli da evitare Continuiamo il nostro "viaggio” nella alimentazione dei conigli da affezione, focalizzandoci sulla loro ....
continua

Erbe spontanee di campo e di prato per il nostro coniglio

ERBE SPONTANEE di campo e di prato per il nostro coniglietto: DI QUALI POSSIAMO FIDARCI? A cura di LORENZO LUCHETTA www.nocetoavicunicolo.it Le erbe che si possono reperire nei campi di tutte le regi ....
continua

Gli errori e le false credenze sull'alimentazione del Coniglio

Gli errori e le false credenze sull’alimentazione del coniglio A cura di LORENZO LUCHETTA www.nocetoavicunicolo.it mail: noceto1991@gmail.com Iniziamo con questo pezzo una nuova rubrica sull’alimentazione del coniglio da affezi ....
continua

Piccoli roditori: quali scegliere?

Piccoli roditori: quali scegliere? A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI Medico Veterinario www.aaeonlus.org I piccoli roditori sono tra i nuovi animali da affezione più comuni: meno impegnativi di cani e gatti, si rive ....
continua

Il benessere del coniglio in 9 mosse

La SALUTE in 9 mosse A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario - www.aaeconigli.it Ci sono molte cose che possiamo fare per garantire ai nostri conigli una vita lunga e sana. Con le dovute precauzioni, i conigli di casa p ....
continua

AIUTO: il mio coniglio rosicchia tutto!

Se Bunny fa il monello A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario Il tenero cucciolo di coniglio, una volta così timido e remissivo, è diventato una peste che rovina la casa, rosicchiando mobili, tappeti e ....
continua

Il vostro primo coniglio: COSA ASPETTARSI

Il vostro primo coniglio: COSA ASPETTARSI A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario I conigli sono animali sconsigliati per i bambini, soprattutto quelli più piccoli. Sono creature molto delicate, che si fratturan ....
continua

CANI, GATTI, CONIGLI e RODITORI: è possibile la convivenza?

CANI, GATTI, CONIGLI e RODITORI: è possibile la convivenza? A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI Medico Veterinario - www.aaeconigli.it È possibile far convivere in armonia cani e conigli? Questa domanda non ha una risposta ....
continua

Accessori per roditori

Sono molti i complementi d’arredo, i giochi e gli accessori pensati per i nostri amici roditori, ma tutti quanti hanno la caratteristica di essere pensati per la loro salute e il loro divertimento; sta al proprietario scegliere quelli giu ....
continua

Alimentazione per conigli e piccoli roditori

Alimentazione per i roditori Facciamo la spesa per conigli e piccoli roditori A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario - www.aaeconigli.it Il primo accessorio di cui avremo bisogno è senz’altro una gabbia in cui ....
continua

Le principali patologie nei conigli II parte

Aiuto, il mio coniglio sta male! (II parte) A cura della Dott.ssa Marta Avanzi Medico Veterinario Le principali patologie che possono colpire il nostro coniglio, come accorgersene e come prevenirle. Le malattie virali ....
continua

Dieta da roditori

Dieta da roditore A cura del Dott. GINO CONZO Medico Veterinario I Roditori sono di sicuro i mammiferi più numerosi. Il loro nome deriva dall’abitudine, comune a tutti gli esponenti di tale ordine, di "rosicchiare” senza sosta ....
continua

I criceti

I criceti Piccoli amici con un grande cuore A cura del Dott. GINO CONZO Medico Veterinario Il Criceto è un piccolo roditore molto diffuso in cattività grazie al costo limitato e alle modiche esigenze di mantenimento. Vi sono in ....
continua

Le principali patologie nei conigli I parte

Le principali patologie che possono colpire il nostro coniglio, come accorgersene e come prevenirle. (I parte) Stasi gastrointestinale Il motivo più frequente per cui il coniglio viene portato dal veterinario è rappresentato d ....
continua

Il coniglio e le vacanze

Il CONIGLIO e le VACANZE A cura della Dott.ssa Marta Avanzi Medico Veterinario Si avvicina il tempo delle vacanze e di conseguenza è bene pianificare in anticipo come pensare al nostro coniglio durante questo periodo: meglio non ....
continua

I denti del coniglio

I DENTI del coniglio A cura del Dott. CLAUDIO MELLUSO - Medico Veterinario Il coniglio dispone di sei denti incisivi e di ventidue denti molariformi; questi ultimi non sono facilmente ispezionabili senza un’adeguata strumentazion ....
continua

Piccoli roditori da compagnia

PICCOLI RODITORI DA COMPAGNIA A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario Molti desiderano la compagnia di un animale ma a volte non sono in grado di tenere pet più "impegnativi” come cani e gatti. In questo caso, un ....
continua

Il coniglio benvenuto in famiglia

Adottare un Coniglietto A cura della Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario Piccolo vademecum per accogliere al meglio il nostro nuovo amico Accogliere in casa un animale è una bellissima avventura ma anche un impegn ....
continua

CAVIA: scegliamo l'alimentazione

L’alimentazione della CAVIA A cura del Dott. GINO CONZO - Medico Veterinario La cavia (Cavia aperea porcellus) è conosciuta anche come "porcellino d’India”, nome che sicuramente ha generato molta confusione circa l’ ....
continua

La casa dei roditori

La Casa Dei Roditori A cura del Dott. GINO CONZO - Medico Veterinario Criceti, cavie e topolini sono ospitati nelle nostre case come animali domestici già da tempo; negli ultimi anni, inoltre, altre specie di roditori sono e ....
continua

Adottare il coniglio

Un coniglio? Meglio se di peluche Meglio pensarci bene prima di regalare un coniglio ai nostri bambini. Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario Molti genitori sono spinti a comprare per i loro figli uno di quei graziosi conig ....
continua

La sterilizzazione del coniglio, della cavia e del ratto

Prevenire è meglio che adottare Dott. MARCO DI GIUSEPPE - Medico Veterinario Nei conigli, nelle cavie e nei ratti la sterilizzazione preventiva è una pratica capace di metterci al riparo da molti problemi comportamentali ....
continua

I sensi del coniglio

Vi siete mai chiesti come vedono il mondo i nostri piccoli e teneri amici a quattro zampe? Il coniglio allo stato selvatico è un animale da preda: per poter sopravvivere i suoi sensi devono essere sempre all’erta. La vista è un s ....
continua

Il Degu del Cile

Originario delle pianure lussureggianti del Cile, il Degu è un animale molto adatto alla vita domestica, capace di conquistare tutti grazie al suo buon carattere e alla sua voglia di interagire con l’uomo. Il morbido manto presenta una c ....
continua

La dieta per i roditori

LA DIETA DEI PICCOLI AMICI RODITORI I piccoli roditori possono diventare perfetti animali da compagnia se sono allevati nel modo giusto. Prima di adottare uno di questi pet è meglio saperne qualcosa di più sulle loro esigenze di alloggi ....
continua

Una casa a misura di coniglio

Impossibilitati a fare esercizio fisico, spesso i conigli in cattività diventano obesi, cosa che a sua volta si riflette negativamente su tutto lo stato di salute. Essere costretti a restare fermi per lunghe ore può provocare loro problem ....
continua

Come, quando e perché portare il nostro coniglio dal veterinario

Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veteriario Giorno di VISITA Per garantire ai nostri conigli una vita lunga e sana sono importanti l’alimentazione giusta, una gestione adeguata e la consulenza di un veterinario esperto che ci aiu ....
continua

Il cincillà

Un Nemico Speciale Il Cincillà Dott SALVATORE RONSISVALLE - Medico Veterianrio Esperto in animali non convenzionali Animali intelligenti e affascinanti, i cincillà sono mammiferi strettamente gregari che devono essere sempre o ....
continua

Curiosità sui roditori

Cavia: 1) La cavia presenta una caratteristica molto rara tra i mammiferi: è incapace di sintetizzare la vitamina C, come la specie umana. Per questo motivo deve trovarla nell’alimento, altrimenti va incontro allo scorbuto, una m ....
continua

Le zampe del coniglio

Piedi sani, conigli felici Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario Per quanto possa sembrare strano, l’ambiente protetto della casa e della gabbia può essere un pericolo per la salute dei piedi del coniglio. Poiché l ....
continua

La salute del coniglio

1 Una dieta sana La parte del leone nella salute del coniglio la fa senz’altro un’alimentazione corretta. Il coniglio è strettamente erbivoro e per nutrirlo in modo adeguato dovremo offrirgli del buon fieno in quantità illimitata e ....
continua

La dieta del coniglio

La dieta perfetta per il coniglio è semplice: fieno, erba e piante di campo. Se dare fieno al nostro amico non è un problema neppure in città, visto che viene venduto nei negozi per animali, procurarsi erba fresca e priva di sostanze noc ....
continua

Curiosità sui criceti

Dieci domande, e risposte, che spiegano come adottare un criceto non sia solo facile ed economico, ma anche molto divertente. Il criceto è un animale da compagnia? Il criceto ha molte caratteristiche che lo rendono un pet perfet ....
continua

Coniglio: visita dal veterinario

La visita veterinaria Dott.ssa MARTA AVANZI Medico Veterinario - AAE CONIGLI www.aaeconigli.it La visita veterinaria deve essere un appuntamento fisso e regolare nella vita del coniglio di casa. È molto importante che il veteri ....
continua

Il criceto

Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario AAE Associazione Animali Esotici ONLUS www.aaeconigli.it I criceti che troviamo nei negozi di animali appartengono a molte specie diverse. Il criceto "classico” è il criceto dorato; oggi ....
continua

Le virtù del fieno nell'alimentazione dei conigli

MARTA AVANZI Medico Veterinario AAE Associazione Animali Esotici www.aaeconigli.it Le virtù del FIENO Possiamo fare davvero molte cose per garantire ai nostri conigli una vita lunga e sana. La più importante, forse, è un’a ....
continua

Il blocco gastrointestinale nel coniglio

La stasi gastrointestinale è una malattia potenzialmente mortale, ma che nella maggior parte dei casi può essere curata con successo. Il coniglio è un erbivoro e la funzionalità del suo sistema digestivo necessita di alimenti a elevato ....
continua

I rischi dell'obesità nel coniglio

I rischi dell’OBESITÀ Dott.ssa MARTA AVANZI Medico Veterinario - AAE CONIGLI www.aaeconigli.it Un ottimo sistema per monitorare il peso e prendere provvedimenti tempestivi prima che Bunny si trasformi in una palla di lardo ....
continua

Lo Stress del coniglio

Le feste sono un’occasione di gioia ma anche di stress, a causa dei preparativi e della confusione causata dall’arrivo degli ospiti. Tutto questo può coinvolgere anche il coniglio di casa, inavvertitamente esposto a pericoli imprevisti ....
continua

Nove falsi miti sul coniglio

Nove Falsi miti sui conigli Sfatiamo qualche chiacchera: 1) I conigli sono ottimi animali da compagnia perchè sono poco impegnativi e sono adatti anche a persone inesperte. Anche se non devono essere portati a pas ....
continua

Vacanze con i nostri conigli

Possiamo comportarci in diversi modi: portando l’animale con noi, lasciandolo a casa con qualcuno che lo accudisca, affidandolo a qualcuno che se ne prenda cura. Per portare un coniglio in vacanza, è necessario ospitarlo adeguatament ....
continua

Scoiattolo Giapponese

Dott.ssa SILVIA DIODATI - Medico Veterinario SCOIATTOLO GIAPPONESE un amico tutto pepe Lo scoiattolo di cui parliamo non è quello rosso che vive nei boschi delle nostre zone. Si tratta, invece, di un suo parente asiatico. Il ....
continua

Il Gerbillo

ANGELICA D’AGLIANO Dal deserto con amore... IlGerbillo È un animaletto curioso, attivo e intelligente. Grazie alla sua docilità e all’alta resistenza alle malattie il gerbillo si rivela un compagno ....
continua

Il Duprasi

Il duprasi Dott.ssa FEDERICA MICANTI - Medico Veterinario Il Duprasi (Pachyuromys duprasis) appartiene alla stessa famiglia dei Gerbilli, dai quali è facilmente riconoscibile, grazie alla sua coda rosea, lunga circa 5-6 centime ....
continua

Le Cavie

LE CAVIE Le cavie hanno il tipico comportamento degli animali da preda: sono molto timide, circospette e si mettono in allarme al minimo segno di pericolo. Sono facilmente stressabili ed hanno bisogno di un ambiente tranquil ....
continua

Il Citello

Il Citello A cura della Dott.ssa FEDERICA MICANTI - Medico Veterinario Il suo vivace musetto rossiccio sprizza simpatia solo a guardarlo. Sta in una mano ed è capace di costruire tane con tanto di tappezzeria e sistemi anti-allaga ....
continua

Il Coniglio - 2° parte

Un ammico INCOMPRESO - 2º parte L'errore più pericoloso per la salute del coniglio è credere che i mangimi in commercio, a base di semi, cereali, mais e frutta secca, siano l’ideale per la sua dieta. Il coniglio in real ....
continua

Il coniglio - 1° Parte

Il CONIGLIO Un amico incompreso 1° parte Per AAE Conigli Dott.ssa MARTA AVANZI - Medico Veterinario Negli ultimi anni il coniglio è diventato il terzo animale da compagnia, dopo il cane e il gatto. L’aspetto incredibilme ....
continua

I Roditori, questi sconosciuti

Dott. GINO CONZO - Medico Veterinario Alcuni di loro, come i criceti e i topolini, sono già da tempo considerati animali domestici. Altri solo di recente sono entrati a far parte della schiera dei nuovi animali da compagnia. Ma ....
continua

1 2 

Dott. GINO CONZO - Medico Veterinario

 

Alcuni di loro, come i criceti e i topolini, sono già da tempo considerati animali domestici. Altri solo di recente sono entrati a far parte della schiera dei nuovi animali da compagnia. Ma nonostante piacciano a grandi e piccini, spesso accade che chi decide di acquistare un roditore ignori completamente le sue necessità...

 

Un errore che comunemente viene fatto, ad esempio, è quello di ritenere che gli alimenti e le gabbie per i criceti possano essere adeguate anche per altre specie. Spesso infatti non si considera che le varie specie di roditori si differenziano profondamente per caratteristiche fisiologiche e comportamentali. Esigenza comune a tutti i roditori è quella di disporre di spazio per muoversi e un luogo appartato (può andar bene una cassettina di legno o una casetta di plastica) che fungerà da tana. Una lettiera costituita da paglia, trucioli o altro materiale vegetale assorbe le urine e al contempo consente ai roditori di esercitare l’attività di scavo, propria degli animali che vivono in gallerie sotterranee.

 

Crescita no stop

La maggior parte dei roditori è di abitudini notturne e quindi è maggiormente attiva dopo il crepuscolo (mentre trascorre dormendo le ore diurne). Come indica chiaramente il nome, i roditori sono soliti rosicchiare qualsiasi materiale capiti sotto la loro dentatura. Ecco alcuni cenni sulle specie più diffuse nei pet shop.

 

Russo... o dorato

Il Criceto dorato (Mesocricetus auratus) è probabilmente il più conosciuto tra i roditori da compagnia. Di recente nuove specie, denominate genericamente con il termine di "Criceto russo” (più piccole, ma anch’esse originarie dell’Asia centrale), sono state introdotte nel nostro paese divenendo anche più comuni del Criceto dorato. Questi criceti (Phodopus campbelli, P. sungorus, P. roborovskii) sono particolarmente apprezzati perché più socievoli del Criceto dorato. A differenza di quest’ultimo i Criceti russi possono essere tenuti in piccoli gruppi nei quali non si evidenzia aggressività, specie se il gruppo viene formato in età giovanile.

 

Insalata e tarme

La dieta dei Criceti può essere considerata onnivora. Comprende infatti semi vari, vegetali freschi e alimenti d’origine animale (formaggio, yogurt, tarme della farine), oltre a pellets specifici. L’innato comportamento di conservare grandi quantità di cibo in vista delle carenze invernali viene mantenuto in cattività, cosicché il criceto usa raccogliere semi e altri alimenti nelle tasche guanciali per poi svuotarli in alcuni punti della gabbia che fungono da vere e proprie "dispense”. La gabbia è bene che sia realizzata in materiale plastico o che sia un vero e proprio terrario, comprensivo di cunicoli e la classica "ruota” che permette agli animali di compiere il necessario moto.

 

Animale da pelliccia a chi?

Originario delle regioni andine del Sud America e tradizionalmente allevato come animale da pelliccia, il Cincillà (Chinchilla laniger) ha assunto il nuovo "status” di animale da compagnia. Il morbidissimo mantello di questo roditore è generalmente di colore grigio, meno frequentemente bianco o nero. Il Cincillà diviene un animale attivo e vivace soprattutto nelle ore serali, ma, come molti roditori, è di base timido e risente di improvvise variazioni ambientali. Il Cincillà può essere ospitato in un’ampia gabbia, meglio se a vari livelli e sufficientemente alta (almeno 40 cm), in modo da permettere all’animale di drizzarsi agevolmente sulle zampe posteriori.

 

Lavaggi a secco

Nella gabbia del Cincillà conviene sempre immettere una vaschetta piena di sabbia e un po’ di borotalco, per permettere al nostro amico di fare i bagni "a secco”, necessari a mantenere nelle migliori condizioni il folto mantello. L’alimentazione deve essere basata su fieno di buona qualità e pellets specifici, mentre i vegetali freschi (frutta e verdura) devono essere forniti in modica quantità. Qualsiasi variazione alimentare deve essere apportata gradualmente in quanto il sistema digerente di questi animali è particolarmente sensibile.

 

Coccoloni

Originaria delle pianure aperte sudamericane, la Cavia o Porcellino d’india (Cavia porcellus) è un roditore che ha buone tradizioni come animale da compagnia ed è da tempo presente sul mercato con individui a pelo lungo o corto, dalle diverse combinazioni di colore. Si tratta di animali piuttosto docili, timidi e sociali che amano vivere in gruppo. Se tenuta come singolo pet, la Cavia necessità di contatto frequente col padrone.

 

Erbe di campo

L’alloggio migliore per le Cavie è un’ampia gabbia che deve privilegiare, nelle dimensioni, la lunghezza e la larghezza, mentre un’altezza di 20 cm è sufficiente per animali che non usano arrampicarsi alle sbarre. L’alimentazione deve essere basata su fieno, pellets specifici e vegetali freschi (erbe di campo, frutta e ortaggi).

 

Scorbutici

La Cavia è uno dei pochissimi animali che necessitano della vitamina C come integrazione della dieta; la mancata aggiunta di tale vitamina causa lo "scorbuto”, malattia che porta a morte l’animale. Conviene permettere alle Cavie di effettuare il primo parto non prima di 3-4 mesi di vita, ma non oltre i 7. In quest’ultimo caso il bacino della femmina è completamente ossificato e non permetterà un parto regolare. A differenza di molti roditori le piccole Cavie nascono coperte di pelo, con gli occhi aperti e perfettamente in grado di muoversi.

 

Coda fragile

Originario della Mongolia, il Gerbillo (Meriones unguiculatus) si è diffuso di recente come pet, dopo essere stato "scoperto” negli anni ‘60 come animale da laboratorio, grazie alla sua indole vivace e poco timorosa dell’uomo. Dal classico mantello agouti sono state selezionate nuove variazioni di colore che aumentano l’attrazione per questo roditore. I Gerbilli sono animali sociali che mal si adattano a vivere in isolamento. Per ciò che riguarda alimentazione e alloggiamento, vale quanto riferito a proposito del Criceto. La lunga coda del Gerbillo è piuttosto fragile e per nessun motivo deve essere afferrato tramite essa.

 

Terricoli

Lo scoiattolo striato (Tamias striatus) e lo scoiattolo giapponese (Tamias sibiricus) sono due specie molto simili (la presenza di una sottile striscia bianca tra due nere e il colore tendente al nero grigio delle striature, piuttosto che al nero rossiccio, differenzia lo striato dal giapponese). Sono originarie la prima del Nord America, la seconda delle ampie regioni asiatiche. A differenza dei suoi parenti europei, si tratta di scoiattoli di abitudini terricole che richiedono una gabbia più ampia che alta (ma mai più piccola di 80x50x80 cm), sebbene non sia male fornire piattaforme e cunicoli, oltre ad una casetta che possa fungere da tana.


Morsicatori

Di abitudini diurne, lo Scoiattolo è un animale vivace e dal temperamento deciso, poco adatto ai bambini in quanto mantiene un’indole selvatica e può facilmente mordere. Lo Scoiattolo risente più degli altri roditori delle basse e delle alte temperature, casi in cui cade sovente in uno stato letargico di durata variabile. Trattandosi di un roditore onnivoro, la sua dieta deve essere costituita da frutta, semi, pellets specifici, verdure e pochi alimenti di origine animale.

 

Il topo ballerino

Mus musculus chinensis

Questo piccolo roditore deve il suo nome alla caratteristica andatura "roteante”, causatagli da un difetto dell’organo dell’equilibrio e trasmissibile geneticamente. Come tutti i topolini è di abitudini notturne e, a causa le sue ridotte dimensioni (può fuggire attraverso le sbarre della gabbia), deve essere ospitato in terrario, opportunamente arredato con casetta, labirinti di plastica e altri oggetti che possano simulare una tana. La dieta del Topo ballerino è onnivora, basata su semi, frutta, verdura, fieno, pane secco e piccole quantità di formaggio ben stagionato, in grado di coprire il fabbisogno di proteine d’origine animale.

 

Il cane della prateria

Cynomys ludovicianus

Originario delle praterie nordamericane, questo roditore deve il suo nome al verso, simile al latrato di un cane, che emette per avvisare i suoi simili di un pericolo. In natura il Cane della prateria vive in colonie (dette anche "città”), divise in "famiglie” costituite da un maschio, alcune femmine ed i figli da loro generati al di sotto dei 2 anni d’età. La colonia di Cani della prateria scava complesse gallerie nel sottosuolo che possono raggiungere un’estensione notevole. Tale organizzazione sociale determina, anche in cattività, la necessità del roditore di avere contatto con suoi simili per non soffrire di solitudine.

 

Gallerie

Il Cane della prateria deve essere alloggiato in ampie gabbie, munite di ripiani e gallerie, in modo da simulare i cunicoli scavati in natura. È possibile permettere all’animale di trascorrere del tempo fuori della gabbia e anche, se abituato in tenera età, di essere condotto al guinzaglio (quello con pettorina). Il Cane della prateria è un erbivoro stretto per cui la sua dieta deve essere basata su fieno e verdura fresca, con piccole quantità di frutta e pellets. Evitate assolutamente noci, semi di girasole e noccioline, che rendono facilmente obeso l’animale e lo predispongono a sviluppare patologie anche gravi.


Gentile lettore, puoi richiedere gratuitamente una copia della nostra rivista PET FAMILY.
Bastano pochi click per entrare nel mondo PET FAMILY!


In questa sezione troverai PET FAMILY news in formato digitale, PRONTA DA LEGGERE!


Puoi inserire annunci sul mondo PET e trovare quello che stavi cercando, come ad esempio un nuovo amico!